Inizia domani primo Luglio C’è Fermento, la kermesse piemontese dedicata alle grandi birre dei piccoli produttori artigianali. Un punto di riferimento da ormai sette edizioni, non solo per il mondo bressicolo piemontese ma anche nazionale. Quale occasione migliore per presentare la Guida alle Birre d’Italia di Slow Food Editore, con protagonisti più di 60 produttori nazionali: quelli che in guida hanno ottenuto la Chiocciola, la Bottiglia o il Fusto, e che saranno ospiti nell’area riservata della FAB.

c'è fermento 2016

Dalle ore 11 alle 13, presso l’Antico Palazzo Comunale di Saluzzo in provincia di Cuneo, la guida verrà presentata alla stampa, con il coordinamento di Fernanda Roggero del Sole 24 Ore.
Dalle ore 16 alle 19.30 si svolgerà una delle più grandi degustazioni mai organizzate in Italia, con ingresso al banco d’assaggio a 25 euro (20 per i soci Slow Food), che darà diritto alla degustazione di tutte le birre presenti, al bicchiere del banco d’assaggio e alla Guida Birre d’Italia 2017.piccoli produttori locali
All’interno del ricco ed esclusivo banco d’assaggio si potrà assaggiare la collaboration beer 2016, Margherita di Foix, che sarà presente nella ricca birroteca dell’evento,
con la possibilità per i visitatori di acquistare, oltre alle bottiglie, souvenir e gadget della manifestazione.

Birra, food & Folk Fest sono gli ingredienti di una nuova ricetta che aggiorna il format della manifestazione. Grande novità della settima è la proposta musicale abbinata al festival birrario che dal blues si sposta sulla musica Folk, in linea con il progetto di promozione territoriale del Comune di Saluzzo e il festival OCCIT’AMO.

E…per gli appassionati vi segnaliamo che durante il Salone sono previsti educational tour nei birrifici della zona, laboratori di degustazione, spazi per gli homebrewer.

Se volete assaggiare il meglio della produzione birraria italiana è un’occasione da non perdere!

Puoi trovare la nuovissima Guida alle Birre d’Italia 2017 di Slow Food anche su Amazon!

Di seguito l’elenco dei 24 piccoli produttori che sono stati selezionati per partecipare al Salone C’è Fermento. Per la precisione saranno presenti 18 i birrifici piemontesi, 2 provenienti dalla Liguria, 1 dal Veneto, 1 dall’Emilia Romagna, 1 dalla Toscana e 1 dalla Puglia.

Aleghe (Piemonte)
Antagonisti Gipsy Brewers (Piemonte)
Argo (Emilia Romagna)
Baladin (Piemonte)
Beba (Piemonte)
Birrificio del Forte (Toscana)
Birrificio della Granda (Piemonte)
CanediGuerra (Piemonte)
Croce di Malto (Piemonte)
Gilac (Piemonte)
Kauss (Piemonte)
Due Sorelle (Piemonte)
Maltus Faber (Liguria)
Nadir (Liguria)
Pausa Cafè (Piemonte)
Sta Brau (Piemonte)
Troll (Piemonte)
Trunasse (Piemonte)
Crack (Veneto)
B94 (Puglia)
Birra Elvo (Piemonte)
BSA (Piemonte)
Civale (Piemonte)
Soralamà (Piemonte)

C’è Fermento – Quando?

Venerdì 1 luglio dalle ore 18 alle ore 01
Sabato 2 luglio dalle ore 17 alle ore 02
Domenica 3 luglio dalle ore 17 alle ore 24

C’è Fermento – Dove?

Fondazione Amleto Bertoni, Saluzzo

Saluzzo in Provincia di Cuneo, area estiva Fondazione Bertoni – piazza Montebello 1.

C’è Fermento – Info

Per maggiori info potete contattare il numero 0175.43527 o visitate il sito web ufficiale cefermento.fondazionebertoni.it