Nasce ad Agliè la birra Dulcis Alladia, un omaggio alla tradizione dolciaria del canavese e al famosissimo torcetto

Nella pasticceria Alfonsi di Aldo Bigi, ad Agliè nel canavese, vengono sfornati ogni giorno i famosissimi torcetti di Agliè, dolce tipico della tradizione alladiese.

Nato come dolce povero, per deliziare i più piccini, il torcetto è entrato ben presto nella lista dei prodotti da forno tipici del torinese, accompagnando anche lo zabajone nelle merende reali di Casa Savoia.

Ma cosa succederebbe se il gusto tradizionale di questo dolce a base di pasta di pane, zucchero e miele incontrasse la birra, una delle bevande più amate dall’uomo?

La birra Dulcis Alladia, al gusto appunto di torcetto, nasce proprio da quest’idea ed è stata realizzata grazie alla collaborazione con un altro produttore locale, il birrificio «Il regno del Malto».

Dulcis Alladia, la birra al gusto di torcetto

fonte Fb Fan Page Alfonsi Pasticceria

Un’intreccio di conoscenze e antiche tradizioni, quelle sfruttate dalla pasticceria e dal birrificio, dal quale è nato un nuovo prodotto artigianale assolutamente innovativo e goloso! Uno sposalizio che possiamo definire unico nel suo genere. Perché se è vero che la birra trova largo impiego nelle ricette dei dolci, poiché ne esalta i sapori, non è altrettanto comune trovare dei prodotti dolciari utilizzati nel processo di aromatizzazione della birra (comunemente infatti vengono utilizzati frutti, erbe e spezie).

“Le birre prodotte sono assolutamente prive di conservanti, solfiti e sostanze chimiche aggiunte sia in cottura che in bottiglia. Tutto questo per poter garantire ai clienti il consumo di un prodotto genuino (e canavesano) al 100%. “[fonte: www.quotidianocanavese.it]

Un incontro dal sapore deciso e aromatico, quello della Dulcis Alladia, che conquisterà gli amanti della birra e facendo ricredere e sorprendere anche i più conservatori. Provare per credere!

Presentata ufficialmente il 3 luglio 2015 nel castello ducale di Agliè la Dulcis Alladia, di seguito potete trovare l’intervista a Susan Bigi realizzata dal Quotidiano Canavese.